lunedì 30 dicembre 2013

Bradley entra nell'affare Iturbe.!

Il Verona è volato a Londra con i suoi pezzi da novanta, Setti e Sogliano. In ballo pare ci sia il futuro di Juan Manuel Iturbe. Il ds giallorosso Walter Sabatini ha avuto modo di parlare proprio con la dirigenza scaligera nella capitale inglese. Il riscatto, ormai è cosa nota, è fissato sui 15 milioni di euro che l'Hellas dovrà sborsare al Porto. La Roma sarebbe pronta a sostenere insieme all'Hellas questo sforzo, per mettere le mani poi su Iturbe. La cessione dovrà, eventualmente, essere fatta inserendo da parte della Roma una sorta di premio di valorizzazione: 5 milioni o contropartite tecniche. E qui, come riporta il quotidiano veronese L'Arena (S. Antolini), Sogliano pare abbia già espresso parere favorevole ad inserire in una trattativa futuro il centrocampista americano Micheal Bradley. La dirigenza giallorossa ha smentito un trasferimento immediato del giocatore, che quindi potrebbe rientrare nella trattativa a giugno.!

Agente Borini.,Fabio è legatissimo alla Roma.!

Grande spavento ma niente di grave, ieri Fabio Borini ha accusato un malore nell’intervallo della partita tra Cardiff e Sunderland, portato all’ospedale non ha però evidenziato problemi particolari. Oggi il suo procuratore, Marco De Marchi, ha confermato ai microfoni di Radio Manà Manà Sport, che non si tratta di nulla di grave: "Grazie a tutte le persone che mi hanno contattato per sapere le condizioni di Fabio. Non sapevo che Fabio avesse un pò di influenza, e prima della partita ha avuto qualche problema, l’allenatore gli ha chiesto se se la sentiva e lui ha voluto giocare lo stesso. Ha sfiorato il goal due tre volte, era il migliore in campo, nel primo tempo, però vedevo che non era proprio lui, ho pensato fosse stanco per le gare ravvicinate. Nell’intervallo mi hanno contatto dal Sunderland e mi hanno detto che si era sentito male. Ho passato una mezz’ora di grande ansia. Fabio non stava bene come qualche suo compagno, aveva in corpo un pò di medicinali, e a causa di questo, del freddo e dello sforzo fisico, ha avuto un mancamento, lo hanno portato subito in ospedale per degli accertamenti e hanno constatato che era completamente disidratato, stamattina rientra a Sunderland. Per fortuna nulla di grave". De Marchi ha affrontato la situazione attuale del suo assistito facendo riferimento anche al passato giallorosso: "Ha giocato un solo anno nella Roma, ma ha lasciato il cuore nella Capitale. Quando si profilò l'ipotesi giallorossa dissi a Fabio che era la squadra perfetta per lui, per il suo modo di giocare, per la passione della gente, della curva Sud. Fabio Borini farebbe comodo a tante squadre, perchè si è sempre fatto apprezzare da qualsiasi allenatore che lo ha allenato. Due anni fa è stata fatta una scelta condivisa con la Roma per andare a giocare a Liverpool, in quel momento Fabio ha colto l’opportunità di giocare in una delle squadre più importanti del Mondo, ma Fabio è legatissimo alla Roma, ha chiamato Mattia (Destro ndr) quando ha fatto goal di recente dopo il suo lungo infortunio, è rimasto un legame forte con la piazza romana, ha ancora due anni di contratto con il Liverpool, ha avuto tanti infortuni, ha fatto una rincorsa incredibile per presentarsi all’Europeo in condizioni buone. Un ritorno alla Roma? Intanto sono contento che la Roma sia tornata ad alti livelli, mi piace tantissimo Garcia, per come fa giocare la squadra e per come si pone, ha un carisma incredibile, secondo me farebbe comodo alla Roma per le caratteristiche che ha il ragazzo, vedremo in futuro cosa accadrà“.!

venerdì 27 dicembre 2013

Lunedi' 30 riprendono gli allenamenti..Castan no stop..Tanta corsa e piscina.!

Dal termine del match con il Catania i giocatori della Roma sono in vacanza, ma è un periodo di riposo che durerà soltanto sette giorni. Il 30 si torna a Trigoria per preparare il big match contro la Juventus in programma il 5 gennaio a Torino. I sudamericani in giallorosso avranno un giorno in più di relax per rientrare dal lungo viaggio. Prima di partire, Rudi Garcia ha lasciato i compiti ai suoi giocatori, convinto al cento per cento che tutti rispetteranno il programma di lavoro. Come riporta Il Messaggero, già dal primo gennaio i giallorossi potrebbero lavorare sui campi di Trigoria, visto che solo quattro giorni dopo ci sarà la partita con la Juventus. Leandro Castan, per dimostrare di tener fede alla promessa fatta a Garcia, ieri ha postato una foto su Instagram, accompagnata dal seguente messaggio: "Dopo 6 km,adesso piscina". Segno che la voglia di non mollare è forte e che tutti vogliono far bene a Torino.!

De Rossi, Benatia e Destro anticipano il rientro..!

NOTIZIE AS ROMA - Con qualche giorno di anticipo rispetto alla data fissata da Rudi GARCIA, Daniele DE ROSSI, Mattia DESTRO e Mehdi BENATIA sono tornati ad allenarsi a Trigoria. I tre hanno svolto una seduta di fisioterapia, per poi fare una breve corsa sul campo.!

Mercato Roma..Nainggolan è ad un passo..!

CALCIOMERCATO AS ROMA - Il ds della Roma Walter Sabatini prova a stringere i tempi e oggi, in un incontro in programma con Massimo Cellino - secondo Sky Sport - avrebbe offerto 7,5 milioni per la metà del cartellino di Nainggolan. Sabatini e il presidente del Cagliari dovrebbero aver avuto un colloquio questa mattina prima che Cellino si imbarcasse per far ritorno a Miami. AGGIORNAMENTO ORE 16:45 - L'incontro tra SABATINI e CELLINO avrebbe dato esito postivo e, secondo quanto riportato da Radio Radio, NAINGGOLAN dovrebbe passare in comproprietà alla ROMA per 7,5 milioni di euro. L'affare sarebbe stato concordato e mancherebbe solo l'annuncio ufficiale.!

Roma..Parolo o Capoue per accontentare Garcia..!

Garcia lo ha detto chiaramente: a gennaio non vuole cedere nessuno. Semmai vorrebbe che la rosa fossa rinforzata, per colmare il 'gap' con la Juventus. Difficile riuscirci prima dello scontro diretto del 5 gennaio, più facile farlo entro la fine del mercato. Non arriverà però, il colpo che fa sognare la piazza, ma piuttosto il d.s. Walter Sabatini, che non ha mai smesso di visionare calciatori, proverà a chiudere delle operazioni 'intelligenti' e a basso costo. Una di queste potrebbe portare a Marco Parolo, centrocampista del Parma con già 6 gol all’attivo. Il presidente Ghirardi ha dichiarato che davanti all’offerta di una big sarà difficile trattenerlo: i rapporti tra le due società sono ottimi e la Roma ha parecchi giovani (Romagnoli, Jedvaj, Caprari) che possono rientrare nella trattativa per una comproprietà valutata circa 2.5 milioni. Come riporta Il Corriere della Sera (G.Piacentini), in alternativa Sabatini tiene sempre sotto osservazione la situazione di Etienne Capoue, che al Tottenham sta trovando poco spazio e che Garcia conosce molto bene. Difficile la cessione di Bradley, che piace in Inghilterra e non solo. In Francia sono convinti che il Psg sia interessato a Daniele De Rossi e Miralem Pjanic. La Roma li reputa entrambi incedibili ma mentre il primo è blindato da un contratto fino al 2017, con il bosniaco sta lavorando da mesi per il prolungamento di quello attuale (4.3 milioni lordi per questa stagione, 4.5 per la prossima più i premi) in scadenza a giugno del 2015. In difesa si proverà ad arrivare ad un esterno: Garcia ha segnalato l’algerino con passaporto francese Ghoulam del Saint-Etienne e Sebastien Corchia del Souchaux. In lizza anche Alexander Buttner, olandese del Manchester United. Il possibile arrivo di un centrale, Heitinga dell’Everton, è condizionato dalla partenza (al Boca Juniors) dell’argentino Burdisso. Nei giorni scorsi si è proposto Alessio Cerci, ieri il presidente del Verona, Setti, ha rilanciato sulla possibilità di un acquisto in comproprietà con la Roma di Juan Iturbe, attualmente in gialloblu in prestito dal Porto. Costa 15 milioni, ma sta dimostrando di valerli. E piace a Garcia.!

mercoledì 25 dicembre 2013

Pallotta.."Buon Natale e Felice anno nuovo ai tifosi giallorossi".!

NOTIZIE AS ROMA - "Voglio augurare buon Natale e un nuovo anno pieno di salute e felicità alla città di Roma e a tutti i tifosi della Roma nel mondo". Queste le parole del presidente giallorosso JAMES PALLOTTA diffuse dal profilo Twitter del club.!

Garcia.."Scudetto?Se la Juve non fa il suo noi dobbiamo essere pronti"..!

NOTIZIE ROMA - Il tecnico giallorosso Rudi Garcia ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport: C'è una cosa che vorrebbe cambiare nel mondo? "Il fatto di vedere ancora tanta gente che ha fame. Parliamo di tecnologia, che è una piccola cosa, quando facciamo il paragone con altre cose come questa. Siamo nel ventunesimo secolo e non è normale che qualcuno abbia ancora fame". Qual è la notizia che l'ha più colpita nel 2013? "Il fatto che Nelson Mandela non sia più con noi, lui è uno degli uomini più importanti che il mondo ha avuto. Ha fatto in modo che le cose fossero più uguali per tutti, è un esempio per il futuro. Ci ha dimostrato che le cose si possono cambiare in meglio". Il razzismo si combatte con le curve chiuse? "Non lo so, dobbiamo lottare con questa cosa. Non può esistere razzismo. Per me la società deve guardare anche quello che succede nello sport, nel calcio, nelle squadre. Se c'è un posto dove non c'è razzismo, è dentro la squadra. Per noi non è importante il colore della pelle o la religione, quel che importa è essere un buon giocatore e giocare per la squadra". Il derby? "Penso sia stato importante, tutte le cose negative che ho trovato quando sono arrivato hanno avuto più forza dopo la Coppa Italia persa. Quando ho visto il calendario e il derby alla quarta giornata, ho pensato che fosse il modo ideale per cancellare tutto quello che era successo". Su Platini? "Il mio idolo come francese era lui, è normale. Ha giocato anche in Italia, ha fatto grandi cose in Francia, non dimentico che la squadra di Zidane ha vinto la Coppa del Mondo, ma il mio idolo era più Platini. Prima di lui mi piaceva anche Crujiff". Cos'ha in più rispetto alla Juventus? La difesa? "Per le statistiche sì, ma la Juventus sta facendo la stagione dei record. La Roma sta facendo una stagione incredibile, abbiamo 37 punti e non abbiamo perso. Tutti gli anni passati saremmo stati primi, quest'anno la Juventus mostra ancora di avere esperienza e una rosa per fare due squadre dello stesso livello. È normale, quando un club è tanto famoso e gioca la Champions, avere una rosa simile. Più cattiveria sottoporta? Non dimentico che abbiamo avuto infortuni importanti come quelli di Totti e Gervinho, quando mancano tre giocatori davanti, con Destro, è normale che sul piano offensivo le cose vadano meno bene. Se leviamo Tevez, Llorente e Quagliarella alla Juventus l'attacco sarà meno forte". Dirà ai giocatori di pensare al 5 gennaio? "I giocatori sanno che per me il riposo è importante, ma hanno un programma da seguire. Sapremo tutto di quel che avranno fatto, mi fido di loro. Sono intelligenti, sanno che quella sarà una bella partita da giocare e che dovremo essere pronti sul piano fisico". Sogna in francese o in italiano? "Adesso anche in italiano. Mi piace questa lingua, era importante per me parlare velocemente, la comunicazione per me è fondamentale. È una bella lingua, quando ti piace è più facile impararla". Nel sogno c'è anche la parola scudetto? "Sì, perché quando inizio una competizione è per vincerla, quando faccio un gioco, è per vincere, sempre. Questo è il sogno, è normale, è la passione. Dopo c'è la ragione, per dire che normalmente non è per noi quest'anno. Vedremo, se i favoriti non fanno il loro lavoro dobbiamo essere pronti. Per il momento, davanti la Juventus non molla".!

Mercato Roma..I giallorossi interessati al prestito di Pastore.!

MERCATO ROMA - Secondo il quotidiano transalpino Le10Sport sono tantissime le squadre italiane che hanno contattato il PSG per avere informazioni sul prestito di Javier Pastore. Napoli, Milan, Roma, Fiorentina e anche l'Arsenal quelle che hanno fatto i sondaggi più seri, ma sempre dalla Francia sostengono che ancora nessun cllub sembra averla spuntata.!

lunedì 23 dicembre 2013

Roma sul mercato: in arrivo due olandesi dall'Inghilterra.!

Il mercato invernale della Roma parla olandese. Come scrive la Gazzetta dello Sport, per gennaio i giallorossi danno l'assalto a due difensori: il centrale Heitinga dell'Everton e il terzino Buttner del Manchester United, cresciuti entrambi nelle giovanili dell'Ajax.!

domenica 22 dicembre 2013

Roma: due argentini nella testa di Sabatini.!

Come riferisce anche il Corriere dello Sport, ieri il ds della Roma Sabatini ha incontrato il procuratore argentino Pablo Sabbag per discutere del futuro del fantasista del Boca Juniors Leandro Paredes e dell'attaccante del Monaco Lucas Ocampos.!

Per Borriello chiamata da Londra.!

Secondo il Daily Express, il Tottenham di Franco Baldini avrebbe contattato l'agente di Marco Borriello per sondare il terreno in vista di un possibile trasferimento, a gennaio, dalla Roma agli Spurs.!

Roma, i voti di CM: Benatia vero leader, Destro cresce.!

Roma-Catania 4-0 De Sanctis s.v. Maicon 6,5 Castan 6,5 Benatia 8 Dodò 6,5 Bradley 6 Pjanjc 7 (81' Florenzi s.v.) Gervinho 6,5 Totti 5,5 (87' Ricci s.v.) Ljajic 5,5 Destro 7 (59' Taddei 6) All. Garcia 7,5.!

Roma-Catania 4-0: il tabellino.!

Roma-Catania 4-0 (primo tempo 1-0) Marcatori: Benatia 18' e 59', Destro 55', 80' Gervinho (R) Roma (4-2-3-1): De Sanctis; Maicon, Castan, Benatia, Dodò; Bradley, Pjanic (81' Florenzi); Gervinho, Totti (87' Ricci), Ljajic; Destro (59' Taddei). All. Garcia. Catania (4-3-3): Frison; Peruzzi (46' Biraghi), Rolin, Legrottaglie, Alvarez; Plasil, Guarente, Izco; Castro (60' Bergessio), Leto (67' Monzon), Barrientos. All. De Canio. Arbitro: Gervasoni di Mantova Ammoniti: Bradley (R), Peruzzi, Castro, Barrientos, Biraghi (C).!

sabato 21 dicembre 2013

Roma, De Sanctis racconta: 'Garcia colto e divertente'.!

Il portiere della Roma, Morgan De Sanctis ha dichiarato in un'intervista a Sky Sport: "Il merito dei nostri risultati è soprattutto di mister Garcia, che è stato velocissimo a capire in che contesto lavora, cosa non facile per un allenatore straniero al primo anno in Italia. Ha cultura e intelligenza, è una persona che riesce a essere sempre chiara ed efficace. Poi è un allenatore che sa preparare bene le partite, considera l'avversario nel modo giusto, lavora tantissimo sulla sua squadra e lo fa in maniera divertente". Obiettivi: "Credo che questa squadra possa continuare a fare le cose importanti che ha fatto finora, ma bisogna essere attenti nella comunicazione perché non vogliamo illudere chi ci segue. Quando all'inizio dell'anno parlavamo di grandi obiettivi, molto probabilmente si parlava del fatto che la Roma, dopo tre anni, potesse tornare a giocare nelle coppe europee. Adesso è chiaro che l'asticella si è alzata per merito nostro".!

Convocati Roma: assenti 4 big.!

Questi i convocati della Roma per la sfida con il Catania. Assenti Balzaretti e Borriello per infortunio, De Rossi e Strootman squalificati: Benatia, Bradley, Burdisso, Castan, De Sanctis, Destro, Di Mariano, Dodo, Florenzi, Gervinho, Jedvaj, Ljajic, Lobont, Maicon, Marquinho, Mazzitelli, Pjanic, Ricci, Romagnoli, Skorupski, Taddei, Torosidis, Totti.!

Roma, un club inglese segue Dodò.!

L'attuale direttore tecnico del Tottenham ed ex dirigente della Roma, Franco Baldini, sta lavorando per strappare il brasiliano Dodò alla sua ex squadra. Secondo quanto riferisce Sportsdirectnews.com, infatti, Baldini dopo esser riuscito a portare a Londra Lamela, vorrebbe fare la stessa cosa anche con il giovane terzino giallorosso.!

giovedì 19 dicembre 2013

La Roma stringe su un bianconero.!

D’Ambrosio è a un passo dal Milan, ma la Roma non si dispera. Come riporta Leggo, infatti, da Trigoria, infatti, arrivano secche smentite sulla presunta corte al terzino granata che avrebbe scatenato l’ira di Cairo. Il presidente aveva parlato di 'comportamento scorretto da parte di una squadra', ma non si trattava della Roma ora concentrata su Gabriel Silva dell’Udinese mentre per il futuro della fascia destra rispunta Abner del Coritiba.!

La Roma vicina ad un olandese.!

La Roma è molto vicina ad ingaggiare il difensore olandese Heitinga. Gioca nell’Everton, ha il contratto in scadenza ed ha trent’anni. Lo rivela un'indiscrezione di Retesport. L'operazione è stata condotta dal d.s. Sabatini. L'arrivo di Heitinga potrebbe spingere Burdisso ad anticipare la partenza dalla capitale di sei mesi. Jedvaj e Romagnoli possono partire in prestito.!

Roma, un giocatore del PSG si offre a Sabatini.!

A le10sport ha parlato Pastore, trequartista del PSG, in merito all'ipotesi che lo vedrebbe lontano da Parigi a partire dal prossimo mercato di gennaio: "Non è il momento giusto per lasciare un club importante come il PSG. Sono il primo a essere arrivato con l'inizio del nuovo ciclo e spero che sarò l'ultimo ad andare via. Con Sabatini però ho un rapporto speciale. Lui ha fatto molto per me e può chiamarmi quando vuole". Il riferimento è al direttore sportivo della Roma.!

mercoledì 18 dicembre 2013

Roma: obiettivo francese per la difesa.!

Secondo la stampa francese, la Roma continua a seguire con grande interesse il terzino sinistro del Saint Etienne Faouzi Ghoulam (22), sotto contratto fino a giugno 2016 e accostato in passato al Milan.!

Menez torna a Roma: Borriello al Parma per Parolo?!

Il Messaggero lancia due nuove voci di mercato sulla Roma, che starebbe pensando al possibile ritorno del francese Menez (in scadenza di contratto col Psg) ed è interessata al centrocampista Parolo del Parma, a cui può essere offerto in cambio l'attaccante Borriello.!

Roma, rosa da completare sul mercato: ecco dove.!

Innesti servono in difesa: come riporta il Messaggero sui lati almeno un terzino, per non caricare di eccessive responsabilità Dodò e in attesa del recupero di Balzaretti; in mezzo Burdisso non basta come alternativa ai due titolari. A centrocampo, per essere competitivi, serve un ricambio di qualità.!

Roma, Sabatini pronto al blitz per un talento del Barcellona.!

La Roma ha deciso di stringere i tempi per Antonio Sanabria, giovane talento del Barcellona B. Secondo quanto riporta Forzaroma.info, Sabatini sta cercando di anticipare tutti sul tempo (l'Arsenal in particolare) e avrebbe già presentato al club blaugrana un'offerta di due milioni di euro.!

Roma: la strategia per blindare Garcia.!

Dopo la sfortunata trasferta a San Siro nella quale la Roma ha raccolto soltanto un punto, la squadra giallorossa si è radunata questo pomeriggio a Trigoria. Prima dell'allenamento Rudi Garcia ha avuto un colloquio con la squadra, durante il quale ha sottolineato i difetti della partita di ieri. Ovvero la leggerezza in difesa dopo l'uscita di Castan e l'eccessivo leziosismo in attacco, dove Gervinho e Ljajic hanno più volte cercato soluzioni individuali piuttosto che approfittare della presenza del centravanti: Destro prima e Totti nell'ultima mezz'ora. In vista dell'ultima partita di domenica contro il Catania, l'allenatore francese sta pensando di cambiare il modulo per sopperire il più possibile alle assenze di De Rossi e Strootman. L'ipotesi più probabile è il 4-2-3-1. Davanti alla difesa si apposterebbero Bradley e Pjanic, mentre ad agire alle spalle dell'unica punta Destro ci sarebbero Gervinho, Totti e uno tra Ljajic e Florenzi. Intanto, a Trigoria si pensa anche al mercato, nonostante le continue smentite del d.g. Baldissoni, e oltre all'acquisto di un terzino sinistro e di un centrocampista sono iniziate anche le prime manovre proprio in merito alla situazione contrattuale di Rudi Garcia. Il presidente Pallotta è entusiasta dei miglioramenti della squadra ancora imbattuta dopo 16 partite e vuole blindare il francese che ha un contratto fino al 2015: per allontanarlo da mire di altri club europei, la proprietà vorrebbe prolungare il rapporto di altri due-tre anni. L'obiettivo è di mettere nero su bianco entro la prossima estate.!

mercoledì 11 dicembre 2013

Calciomercato Roma, missione scozzese per Tarantino.!

La Roma guarda con interesse il campionato scozzese. Stando a quanto riporta lo 'Scottish Sun', lo scout giallorosso Massimo Tarantino lo scorso week end ha assistito al match tra Dundee United e Hearts per visionare Ryan Gauld, 17enne esterno offensivo scozzese che piace anche a Manchester United e Arsenal.!

Totti: "Ancora tanti anni con questa maglia".!

Nel corso della presentazione delle nuove maglie Nike della Roma per la stagione 2014/2015 (clicca qui per i dettagli), Francesco Totti ha commentato il suo rinnovato legame con l'azienda 'col baffo' con una frase che farà certamente piacere ai tifosi giallorossi: "Ho ancora tanti anni per vestire questa maglia..Per me qui è come una famiglia". Il capitano della Roma ha firmato pochi mesi fa il rinnovo del contratto fino al 2016.!

Roma, non solo Chen Feng: nuovi possibili investitori dagli Stati Uniti.!

Il viaggio romano del presidente della Roma James Pallotta è servito anche a portare avanti le trattative per l'ingresso in società dell'imprenditore cinese Chen Feng. Secondo quanto scrive 'Il Tempo', gli avvocati hanno già lavorato alla stesura dei contratti ma ora si attende la proposta formale del gruppo Hna. I cinesi devono fare in fretta: Pallotta e i suoi collaboratori della Raptor hanno ricevuto ieri a Trigoria i rappresentanti di altri potenziali investitori stranieri, fra i quali un gruppo americano.!

domenica 8 dicembre 2013

La Roma torna a vincere: 2-1 alla Fiorentina e Juventus di nuovo a -3.!

Roma-Fiorentina è l'anticipo domenicale della 15esima giornata di Serie A: finisce 2-1 per i giallorossi che tornano a vincere dopo 4 pareggi consecutivi. Il primo tempo termina in parità con una gara ricca di emozioni che vede andare in gol prima Maicon e poi Vargas. Nella ripresa rientra Destro, al debutto in stagione dopo il lungo infortunio, ed è subito gol: l'ex Siena toglie la maglietta dalla gioia e rilancia la Roma a tre punti dalla Juventus. PRIMO TEMPO - Passano appena tre minuti ed è subito Fiorentina: Vargas calcio al volo, sfruttando un bel cross di Tomovic, ma De Sanctis blocca. Reagisce la Roma con Strootman che ci prova da lontano: Neto blocca centralmente. Al 7' i giallorossi passano in vantaggio: pazzesca azione di Gervinho che tiene palla sul filo dell'out di fondo, mette al centro per Florenzi che scarica su Maicon che in seconda battuta, da pochi passi, batte Neto per l'1-0. All'11' Neto evita il 2-0 con un bell'intervento su De Rossi. Al 25' si fa viva la Fiorentina con Vargas: tiro potente ma impreciso il suo, che finisce fuori. Passano pochi secondo e Gervinho si divora il 2-0 sprecando una bella verticalizzazione di Ljajic. Al 30' ecco il pareggio degli uomini di Montella: Tomovic salta Strootman e dal fondo serve al centro Vargas che con un tiro potente segna il suo quarto gol in campionato. Ancora Fiorentina al 34' con Cuadrado che conclude di esterno una bella triangolazione con Rossi: stavolta il pallone è alto sulla traversa. Si va negli spogliatoi sull'1-1. SECONDO TEMPO - Si riparte con la Roma padrona del campo: prima al 57' con Gervinho (bravo Neto), poi con Strootman che centra il palo, i giallorossi vanno vicinissimo al nuovo vantaggio. E' il preludio al gol dei padrondi di casa che arriva al 67': bell'azione di Gervinho che mette al centro un ottima palla rasoterra su cui è prontissimo Destro (appena rientrato in campo dopo un lungo stop per infortunio) per il 2-1. Pochi secondi e la Fiorentina torna ad impensierire De Sanctis, bravissimo a sventare una punizione chirurgica di Pasqual. Al 73' di nuovo Roma pericolosa: Benatia colpisce di testa, sugli sviluppi di un angolo, la palla termina a lato. Gli uomini di Garcia restano in 10 al 88': doppia ammonizione per Pjanic che salterà la gara col Milan. Nel finale la Fiorentina prova a recuperare il passivo ma non riesce nell'intento di impensierire più di tanto la porta giallorossa: finisce 2-1 per la Roma. Il tabellino della gara: Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi (57' Destro, 90' Bradley), Ljajic (71' Taddei), Gervinho. All. Garcia Fiorentina (4-3-3): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Ambrosini (78' Joaquin), Aquilani (71' Pizarro), Borja Valerio; Cuadrado, Rossi, Vargas (85' Matos). All. Montella Arbitro: Orsato di Schio Ammoniti: Pjanic, De Sanctis, Castan, Destro (R), Ambrosini, Rodriguez, Neto, Cuadrado (F) Espulso: Pjanic all'87' per doppia ammonizione Serie A, 15esima giornata Oggi 12:30 Roma-Fiorentina 2-1 7' Maicon (R), 29' Vargas (F), 67' Destro (R) Classifica: Juventus 40; Roma 37; Napoli 32; Inter 27, Fiorentina 27; Verona 22; Genoa 19; Milan 18; Lazio 17, Parma 17, Atalanta 17, Udinese 17; Torino 16; Cagliari 15; Sassuolo 14; Livorno 13; Bologna 12, Chievo 12; Sampdoria 11; Catania 9.!

D'Ambrosio libera Marquinho all'Inter.!

Danilo D'Ambrosio è sempre più vicino alla Roma. In scadenza di contratto a fine stagione col Torino, il terzino classe 1988 può vestire la maglia giallorossa già a gennaio, quando i granata si accontenterebbero di un indennizzo in denaro per non perderlo a parametro zero a giugno. Il giocatore era seguito con interesse anche dall'Inter, disposta a farsi indietro in cambio di un altro favore di mercato. La Roma può infatti cedere ai nerazzurri il brasiliano Marquinho, un giocatore gradito a Mazzarri anche perché è in grado di agire sia sulla fascia che nel ruolo d'interno di centrocampo. In alternativa l'Inter bussa alla porta dell'ex allenatore giallorosso Luciano Spalletti: nel suo Zenit San Pietroburgo ci sono infatti il terzino argentino Ansaldi e il difensore italiano Criscito, ex Juve e Genoa. Per l'attacco Mazzarri sogna di riportare in Italia l'ex attaccante della Roma, Osvaldo, ora in forza al club inglese del Southampton.!

Roma, i voti di CM: Destro colpisce subito.!

Roma-Fiorentina 2-1 De Sanctis 7 Maicon 6,5 Benatia 7 castan 7 Dodò 6,5 Pjanic 6 De Rossi 6,5 Strootman 6 Florenzi 6 (57' Destro 7; 90' Bradley ng) Ljajic 5,5 (71' Taddei 6) Gervinho 8.!

Roma-Fiorentina 2-1..!

Roma-Fiorentina 2-1 (1-1 fine primo tempo) Marcatori: 6' Maicon (R), 29' Vargas (F), 67' Destro (R) Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi (57' Destro, 90' Bradley), Ljajic (71' Taddei), Gervinho. All. Garcia. Fiorentina (4-3-3): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Ambrosini (78' Joaquin), Aquilani (71' Pizarro), Borja Valerio; Cuadrado, Rossi, Vargas (85' Matos). All. Montella. Arbitro: Orsato di Schio Ammoniti: Pjanic, De Sanctis, Castan, Destro (R), Ambrosini, Rodriguez, Neto, Cuadrado (F). Espulso: Pjanic (R) all'87' per doppia ammonizione.!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Guadagna da casa tua

beruby.com - Guadagna acquistando online